Il berretto a sonagli

26 – 29 NOVEMBRE 2015

Salvo Saitta 2

di Luigi Pirandello
con Salvo Saitta
e con Katy Saitta, Aldo Mangiù, Loredana Scalia, Eduardo Saitta, Eleonora Musumeci, Maria Seminara, Annalise Fazzina
Regia Eduardo Saitta

Beatrice, giovane moglie del Cavalier Fiorica, viene a sapere che il marito la tradisce con la moglie del suo scrivano, Ciampa. Scoperto l’adulterio, la giovane decide di farsi aiutare dal delegato Spanò a sorprendere i due amanti in flagrante. Scoppiato lo scandalo, Ciampa, che presumibilmente era a conoscenza della relazione tra la moglie ed il Cavaliere sin dall’inizio, viene additato da tutti come “cornuto” e sembra non aver altra scelta che quella di uccidere i due amanti. Un’altra soluzione però appare a lui possibile: quella di far dichiarare pazza la Signora Fiorica, in modo tale da salvare il proprio onore e quello del marito senza dover sacrificare la vita moglie.
Note di regia
A 45 anni dalla nostra prima edizione mi sono sentito in dovere di pensare alla riedizione di uno spettacolo che trova in Salvo Saitta uno straordinario Ciampa, così come Sergio Sciacca, noto giornalista e critico siciliano, lo definisce il 16 maggio 2001 sulle pagine del quotidiano “La Sicilia” (Salvo Saitta è stato uno straordinario Ciampa: consapevole ma guardingo, pronto a fuggire dalla convenzione della recitazione verso la metafora, la considerazione psicologica: una vera controfigura di Pirandello).
Tutto questo per far si che il pubblico possa godere ancora una volta di quei concetti, di quella filosofia pirandelliana, di quell’estratto di vita, di verità che l’autore riuscì a mettere su carta facendone divenire per il teatro opera intramontabile.
Eduardo Saitta

Tutte le sere ore 21,00 –  domenica ore 18,00 – lunedì, martedì e mercoledì riposo

Orari botteghino: dal lunedì al sabato 10-13.30 / 16.00-20.00 ; domenica: 16.00-18.00.
Costo dei Biglietti:  € 28,00/ 16,00 biglietto intero – € 12,00 biglietto ridotto –
(più € 2,00 di prenotazione e prevendita)


4.9.2015
 

Comments are closed.